Le imprese longeve

Imprese Longeve

Altre ricerche

Il progetto costituisce uno dei primi tentativi in Italia di costruire una bancadati a partire dal Registro ditte come strumento per indagare il sistema imprenditoriale di un territorio. Altre esperienze di ricerca assimilabili sono state già condotte per la provincia di Varese e di Bergamo:

  • a Varese un gruppo di lavoro coordinato da Giuseppe Paletta ha estratto dal locale Registro ditte i dati riferiti a 657 imprese ultracinquantenarie (http://www.museoweb.it/);
  • a Bergamo, sotto la supervisione di Giuseppe De Luca, un lavoro decennale non ancora ultimato ha consentito di raccogliere in una bancadati le informazioni relative a tutte le circa 200.000 imprese, viventi e cessate, della provincia. Il profilo complessivo di questa ampia popolazione di imprese è stato ricostruito a partire da fonti diverse: la Cancelleria commerciale del Tribunale di Bergamo (1862-1952), il Registro generale delle notificazioni di commercianti e negozianti arti e commercio della R. Città di Bergamo e provincia (1849-1911), e il Registro ditte della Camera di Commercio (a partire dal 1925), di cui sono stati spogliati i grandi volumi cartacei riassuntivi. Una sintetica presentazione della bancadati storica delle imprese bergamasche (Imberg.db) è consultabile sul sito della Fondazione Legler (http://www.ffl.it/bancaDati.asp).