La Banca Dati delle Imprese longeve

Banca Dati

Analisi quantitative

L’analisi quantitativa delle informazioni estratte dalla Banca Dati si è concentrata in primo luogo sui dati più facilmente normalizzabili e serializzabili, cioè quelli riferiti agli atti di iscrizione presso il Registro delle imprese. Si tratta di immagini statiche delle imprese longeve, fotografate all’atto della decisione di rendere pubblica la loro esistenza e il loro profilo attraverso lo strumento messo a disposizione dal Legislatore a partire dal 1911.

Questi atti di iscrizione contengono numerose informazioni utili ad essere trattate in termini quantitativi: la data di iscrizione, ovviamente, l’anno di effettiva costituzione dell’impresa, la tipologia giuridica, il settore merceologico, gli uomini e le donne che ne fanno parte.
Le prime valutazioni puntano innanzitutto sulla distribuzione nel tempo di iscrizioni e costituzioni delle imprese longeve.